La neve a portata di smartphone

I siti dei comprensori sciistici e le app che offrono i bollettini della neve utili per informarsi prima di mettersi in viaggio

La prima neve è già arrivata e anche in abbondanza, in alcune località già si scia (Val Senales, Cervinia, Ghiacciaio Presena) e in altre (Madesimo, Cortina, Madonna di Campiglio e Santa Caterina Valfurva, solo per rimanere in Italia) alcuni impianti inizieranno a funzionare a partire dal 16 novembre. È tempo quindi di mettere a punto l’attrezzatura e di tenere sotto controllo le condizioni delle piste e del meteo con un tap sul telefonino grazie alle app che offrono bollettini ad ampio spettro.

Dalla Valle D’Aosta alle Dolomiti, ecco dove informarsi
L’arrivo anticipato dell’inverno ha “costretto” molti comprensori ad accelerare i lavori di preparazione delle piste e gli ultimi test agli impianti di risalita. Chi punta su Livigno può dare un occhio al sito che aggiorna sulla situazione delle piste oppure consultare l’app gratuita My Livigno, dove poter visualizzare il bollettino “Qualità̀ Neve” che mostra in tre diversi grafici le condizioni della neve e l’esposizione di sassi nelle tre diverse sciabili della località di frontiera, dai 3000 m del Carosello fino al paese.

Rimanendo in Lombardia sono sicuramente di aiuto i portali del comprensorio di Madesimo Valchiavenna e di Bormio mentre per chi punta verso Veneto e Trentino il riferimento d’obbligo sono il sito e l’app (da cui è possibile accedere alle webcam di tutti i dodici comprensori, alle previsioni meteo con bollettino neve e alla mappa 2D delle piste) del Dolomiti Superski con i suoi 1.200 km di tracciati sciabili e a quello di Cortina d’Ampezzo. Se la meta delle prime discese è invece la Valle d’Aosta, un riferimento utile è l’app Skilife, una guida sempre aggiornata per i 23 comprensori sciistici della regione relativamente a informazioni meteo, quantità e qualità della neve, piste e impianti aperti e molto altro ancora. A fine sciata è possibile accedere, direttamente dal proprio smartphone, a tutti i dati e le statistiche della giornata passata sugli sci grazie alla funzione “Ski Performance”.

Le Bibbie online per gli amanti dello sci
I comprensori con più neve sulle piste e i km di piste aperte, le località con il maggior numero di impianti in funzione, il bollettino sempre aggiornato sulla quantità di neve in quota e a valle delle varie stazioni, le date di apertura a inizio stagione e quelle di chiusura: prima di prima di partire per un weekend o la settimana bianca il sito Dovesciare è una sorta di Bibbia per gli amanti dello sci grazie a una banca dati molto dettagliata che comprende oltre 500 stazioni alpine fra Italia, Francia, Svizzera e Austria. Tutte le informazioni e le immagini in diretta dalle piste riprese dalle webcam sono inoltre a disposizione, per iPhone e dispositivi Android, anche sull’app iNeve. Più ridotta l’offerta di NeveItalia, che monitora le previsioni meteo di oltre 120 località sciistiche offrendo la possibilità di accedere alle cinque migliori Webcam del comprensorio selezionato, oltre al bollettino della neve fornito dalle società di gestione degli impianti.

L’app social con le foto in tempo reale degli utenti

Condizioni meteo e della neve in tempo reale, bollettini ufficiali, prezzi aggiornati per gli skipass, webcam da consultare in diretta, centimetri di neve sulle piste, mappe dei comprensori e statistiche varie sono il ricco menu offerto da un altro portale interamente dedicato allo sci e con informazioni in abbondanza, Skiinfo. La relativa app, Neve & Sci, promette l’aggiornamento dello stato della neve di oltre 2mila stazioni sciistiche in tutto il mondo, oltre alla possibilità di condividere le recensioni varie stazioni (rifugi compresi) e delle foto scattate in pista postate dagli utenti e di monitorare le ultime nevicate nell’apposita sezione. È considerata una delle guide mobili gratuite in lingua italiana più complete per gli sciatori ma attenzione alle ultime recensioni pubblicate su Google Play da chi ha installato l’ultimo aggiornamento: in molti ne lamentano la scarsa usabilità dopo l’intervento di rimozione dei bug. Recensioni positive, invece, per Skiresort, app (e portale) che propone una mappa aggiornata di circa 5000 stazioni sciistiche in tutto in mondo e relative informazioni su piste e bollettini sulla neve (con quantità e caratteristiche della coltre bianca), le webcam dalle località più conosciute e da quelle meno battute, le previsioni aggiornate sul meteo e le immancabili indicazioni di hotel e alloggi disponibili nelle varie località.